Green Pass: la versione dei fatti, vista da un cittadino semplice

Al giorno d’oggi, la politica si sta interrogando sulla gestione del Certificato Verde (sia esso Vaccinale, sia per chi ha contratto la COVID-19, o a chi ha fatto un tampone antigenico, molecolare). Ma non c’è accordo! Che strano. Continua a leggere “Green Pass: la versione dei fatti, vista da un cittadino semplice”

Sanluri, città di cultura, di tradizioni e di Storia

Si è svolto, al Castello Medievale, lo scorso 9 luglio, alla presenza di S.E. il Prefetto e di tutte le autorità militari, religiose e amministrative, il Consiglio comunale solenne nel quale si celebrava il riconoscimento di Città del nostro Comune e il ricordo de “Sa Batalla” del 30 giugno 1409 che ha visto la sconfitta delle truppe del Regno d’Eleonora capeggiati da Guglielmo III di Narbona e l’uccisione di 600 tra fantini e popolazione civile. Continua a leggere “Sanluri, città di cultura, di tradizioni e di Storia”

La violenza di piazza, durante le semifinali, è inaccettabile

“Ne usciremo migliori” dicevano. “Questo momento difficile ci renderà solidali e migliori” dicevano. Non cambiamo mai. Gente frustrata. Gente senza valori. Gente scappata di casa. Continua a leggere “La violenza di piazza, durante le semifinali, è inaccettabile”

L’efficienza della sanità sarda (e non sto scherzando)

Ieri vi parlavo di questo: COVID-19 e Concorsi Pubblici. Oggi, invece, vi parlo dell’efficienza. All’ora di pranzo ho inviato una mail all’UU.S.C.A. e mi hanno risposto (chiamato) dopo due orette fissandomi l’appuntamento del drive-trough alle 8.35 di domani mattina. Che dire? E’ sempre facile lamentarsi. Ma questa è l’efficienza! Ripeto: Che Dio ce la mandi buona

L’estate sta arrivando!

Finalmente, qualcuno dirà, sta arrivando l’estate: la stagione turisticamente importante. Sarò controcorrente ma io odio il caldo eccessivo, e la calca nelle spiagge! Che dobbiamo fare? Andare al mare ma in orari non affollati e in spiagge poco conosciute e/o poco considerate! Speriamo, però, che non accada come l’anno scorso. Lo so. E’ in atto la campagna vaccinale ma ci sono le varianti (quella Delta – indiana) in agguato! Speriamo che tutto finisca in fretta.

Internet tra pubblico e privato

Social network e vetrinizzazione 2.0 – AZIONE CATTOLICA ITALIANA

Proprio in questo momento di emergenza COVID-19, dove abbiamo avuto a che fare con dei periodi medio-lunghi di lock-down, abbiamo preso iniziato a stare più tempo sui social (sia per notizie inerenti le iniziative governative, legislative; sia per avere delle notizie dagli scienziati). ma non abbiamo ancora chiaro come gestire tutte le notizie che abbiamo da quest’immensità chiamato WEB. Se vi fa piacere, vi invito a leggere questo articolo del componente Centro studi AC Italia

La mia esperienza con la prima dose Pfizer BioNTech

Oggi, a distanza di 10 giorni, vi voglio raccontare la mia breve esperienza dopo l’inoculazione vaccino Anti COVID-19. Ho effettuato l’inoculazione il 1 giugno e la notte l’ho trascorsa un po’ male. Intendo dire: mi sentivo le gambe a fuoco. Non avevo sonno. Ne vogliamo parlare di mancanza di cibo, per 2 giorni? Però non ho avuto effetti collaterali gravi. Mi stringo, telematicamente, alle famiglie che hanno perso componenti a causa di effetti collaterali per inoculazione AstraZeneca. Non so cosa dire. Solo: non per questo non bisogna vaccinarsi!

Maggio 2021 | Finito un mese interessante

Buongiorno a tutti. Ho deciso di prendermi del tempo per parlarvi di un paio di novità: personali, comunicative e su quanto concerne la mia sfera social. Ho riscoperto che LinkedIn non deve essere, per forza, un mezzo di comunicazione worker. Anzi. Con PostPickr condivido, in cross-posting anche con Facebook e Twitter i miei contenuti. Da metà giugno, inizierò, seriamente, a lavorarci molto su LinkedIn e su Twitter. Facebook è già ingranato. Anzi. In questi ultimi giorni, la mia pagina personale è diventata profilo. Che bello! Oggi, o al massimo domani, completerò la mia attività con una diretta streaming su YouTube. Ne vedrete delle belle. Questo è tutto

Giovani e Social

Questo problema, quello del mondo dei social, mi interessa tantissimo. Vorrei portare la mia opinione, non da giurista, ma da ragazzo e da cittadino! Io, per quel poco che uso i nuovi mezzi social della Generazione degli anni 2000, ho provato a verificare il modo di utilizzo di Tik Tok. Molti usano questo social network in un modo scorretto, e in maniera leggera. Io, come ho sempre detto, non permetterei ai minori di anni 16 l’iscrizione ai social: Facebook, Instagram e Tik Tok. Non è educativo, come lo utilizzano la gran parte dei minori. Continua a leggere “Giovani e Social”

DDL Zan – Omotransfobia (parte 2)

Come ho scritto nel post precedente, qui vorrei parlare di molteplici situazioni che, se fossimo in un Paese davvero civile, non dovrebbero verificarsi: l’odio sui social, la minimizzazione del problema e l’uso scellerato che, i nostri politici, operano del problema etico come quello delle coppie LGBTQIA etc. Senza dimenticarci dell’opinione pubblica creata anche dai influencer e da persone delle spettacolo, della musica! Continua a leggere “DDL Zan – Omotransfobia (parte 2)”

DDL Zan – Omotransfobia (parte 1)

Da inizio Aprile si sta parlando molto di DDL Zan e dell’ostruzionismo becero e inutile del Presidente della Commissione Giustizia del Senato, il sen. Ostellari che, con la Lega, ha scelto di non calendarizzare la discussione del DDL. Dopo un estenuante “battaglia”, grazie al risalto presso l’opinione pubblica, si è deciso di calendarizzare questo DDL che sarebbe un ulteriore passo per rendere, davvero, democratico e davvero civile un Paese come l’Italia. Continua a leggere “DDL Zan – Omotransfobia (parte 1)”

Se a Maggio……

Questo Maggio, come l’anno scorso, saremo in una situazione di indecisione: il Virus viaggia ancora, con le varianti che stanno dando seri problemi. Due varianti malefiche. Come dobbiamo comportarci? Sino al 3 maggio, sicuro, saremo in zona rossa [Sardegna]. Quindi? Cosa dobbiamo fare? Il 26 saranno reintrodotte le zone gialle, con delle riaperture! Il giorno del mio compleanno, il 13 maggio, volevo cercare di andare al mare: o al Poetto, o a Torre Grande. Ma spero, anche se non si potesse, di andare a farci un bell’aperitivo anche da solo. Non sappiamo come dobbiamo comportarci. La nostra vita con l’emergenza sanitaria pandemica si sta trasformando in un incubo che deve finire presto. Io penso che le attività commerciali, turistiche e ricettive che hanno chiuso, sono quelle più controllate e sicure. Non ha senso chiudere se tutto avviene con rispetto. I problemi accadono nelle piazzette, nelle strade, con il menefreghismo delle persone: moltissimi giovani!

15 aprile 2021 | Siamo ancora così

Amici, come avete potuto capire, questo blog è come un portfolio dove appunto ogni cosa che mi viene in mente. La questione emergenziale, psicologicamente parlando, sta iniziando a pesarmi. Non vedo l’ora sia il mio compleanno. Diamoci le colpe, ma non andremo da nessuna parte! Stiamo dando il massimo. Appena riesco, diamoci del tempo, e parlerò di tutto ciò che sta accadendo in questi giorni, a me e ai miei Amici che studiano all’Università. Continua a leggere “15 aprile 2021 | Siamo ancora così”

COVID-19 in Sardegna? Come gestirlo

Questo è il momento di dire perché siamo in questo stato delle “cose”. Le Terapie Intensive, i ricoveri sono sempre in aumento. In molti Presidi Ospedalieri, si sta ritornando ad assistere a ciò che era accaduto nella II parte dell’emergenza sanitaria: il non poter assistere in ospedale i pazienti COVID-19, e quindi usare le ambulanze come letti, con tutto di ossigeno, di respiratori e di tutto l’occorrente per tenere in vita le persone. Non va bene. Non è dignitoso tutto ciò. E cosa fa l’Amministrazione Regionale per far fronte a tutto ciò? Nulla. Fa scendere da Roma, grazie allo Stato Maggiore della Difesa, i medici militari. Continua a leggere “COVID-19 in Sardegna? Come gestirlo”

ZONA ROSSA – Zona frastimmi

La situazione si è aggravata, in quel di Sardegna. Si è presa la Zona Bianca (3 settimane) come un Tana Liberi Tutti. E non si è riuscito a gestire al massimo la campagna vaccinale. Siamo gli ultimi tra le 19 Regioni e le 2 Province Autonome. Siamo stati impegnati con una campagna di screening a tappeto, ma con i tamponi antigenici che servono solo per far capire quanto siamo stati intelligenti. Non servono neanche per trovare il virus. Solo soldi pubblici sprecati per “Sardi Sicuri”! Mi vergogno di essere rappresentato da questa gente che non fa altro, mattina e sera, che campagna elettorale sulla pelle dei sardi Continua a leggere “ZONA ROSSA – Zona frastimmi”

I social e la politica, nell’era del COVID-19

In un momento storico, pandemico, dove si dovrebbe sentire alta l’appartenenza all’Italia, abbiamo potuto notare quanto siamo molto poco uniti nel combattere questa emergenza sanitaria. Certa classe politica e produttiva del Paese ha reso al Governo Conte, difficile il lavoro quotidiano per porre tutte le misure economiche, sanitarie, per il bene del Paese Italia. Ora che tutto ciò che ha fatto il vecchio Governo, lo sta gestendo come sempre è accaduto, tutto è merito di Draghi, a capo del “governo dei migliori”. L’ostruzionismo c’è ancora, da parte di un “capo bastone” sempre più isolato, che chiede al governo (dove ha anche un paio di Ministri, Viceministri e Sottosegretari) la riapertura di tutto perché l’economia deve girare. Continua a leggere “I social e la politica, nell’era del COVID-19”